Sondaggio: crolla KDH, nuovo partito di Lipsic ha i numeri per il Parlamento

Pur essendo ancora nuovo di zecca e per altro non ancora registrato, il partito politico dell’ex cristiano-democratico Daniel Lipsic ha superato la soglia di sbarramento del 5% per portare deputati in Parlamento in un sondaggio condotto dall’Agenzia Polis. Nell’indagine, condotta tra il 20 e il 24 settembre su un totale di 1.011 interviste ad elettori maggiorenni, il partito Nuova Maggioranza (Nova Vacsina) ha ottenuto il 5,3% di sostegno, che gli darebbero diritto a nove seggi sui 150 disponibili.

A vincere le elezioni sarebbe stato ancora una volta il socialdemocratico Smer-SD, indicato dal 42,6% degli intervistati (76 seggi), in leggero indebolimento rispetto al 43,6% di agosto e in calo anche sul 48,8% riportato nel sondaggio Polis del mese di luglio.

Al secondo posto sarebbe finito il partito di Igor Matovic, Gente Ordinaria e Personalità Indipendenti (OlaNO), che ha ottenuto il 9,3% nel sondaggio, con 16 seggi in Parlamento, in aumento rispetto all‘8,8% di agosto e al 7,6% di luglio. L’attuale campione del centrodestra, il Movimento Cristiano-Democratico (KDH), al contrario ha visto la sua popolarità in netto calo. Avrebbe raggiunto il 6% a settembre, con un forte declino dal 7,9% del mese di agosto, superato anche da Most-Hid che guadagna il terzo posto con il 7,4% di sostegno (13 seggi) in aumento dal 7% di agosto e dal 6,5% di luglio. Seguendo le sorti di KDH, anche SDKU-DS, che si era ripreso dopo il cambio di presidenza, è sceso al 7,1% (13 seggi) dopo aver segnato l‘8,1% in agosto. A superare KDH anche Libertà e Solidarietà (SaS), che conferma il 6,5% ottenuto ad agosto (12 seggi).

Rimangono fuori il Partito Nazionale Slovacco (SNS), con il 4,5% dei voti, e l’etnico-ungherese SMK, con il 4,4%. Nemmeno citato il partito dell’ex ras della Slovacchia, Vladimir Meciar, il cui LS-HZDS, che ha segnato quanto meno la prima metà dei vent’anni della repubblica, è finito nella massa dei „rimanenti partiti“ che totalizzano tutti insieme un 2,9% di preferenze. Davvero una fine misera, nel ventesimo anniversario della separazione della Cecoslovacchia, per un uomo che nel bene e soprattutto nel male ha „fatto la storia“ del Paese.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google