Viaggiare lenti: diario in bici Trieste-Cracovia – Parte 9, Slovacchia 3

di Diego Manna

[… ] Dopo la salita, riva sempre la discesa. Semo nela vale del’Orava. Butandose in zo xe zima. I più previdenti se meti la giacheta. Ti te meti? La xe dentro la borsa… te dirò che no go ‘ssai frescheza. Bon, intanto scendemo, penseremo lungo el percorso. Inutile dir che senza giacheta se bati broche de paura, ma no gavemo comunque voia de fermarse per metersele. Rivemo zo ibernai. Bravi mone.

Ancora un po’ de boschi e de statale, e rivemo al castel de Orava, dove i ga girà Nosferatu nel 1922. Tramonto, atmosfera vampiresca. Paese deserto. […]

Continua a leggere su bora.la.
Per chi volesse saperne di più vedere il primo nostro articolo sul passaggio a Bratislava dei sette triestini doc.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.