Il governo boccia la proposta SaS per le registrazioni di coppie dello stesso sesso

Il partito di governo Smer non sosterrà il progetto di legge di legalizzazione delle unioni registrate in Slovacchia, proposto dal partito Libertà e Solidarietà (SaS). Il deputato Smer Vladimir Faic ha detto che «non vediamo alcun motivo per realizzare il programma elettorale di SaS […] che nemmeno loro sono riusciti a fare durante il governo di cui erano parte (2010-12)».

In ogni caso, il partito non sembra aver detto un „no“ finale alla questione. Secondo il deputato Dusan Jarjabek (Smer) il governo non può risolvere questo problema adesso, ci sono problemi ben più gravi come quelli economici o la crisi del debito. «Sono convinto che verrà il tempo in cui la questione sarà trattata come si deve», ha affermato Jarjabek.

Il partito di opposizione SaS non ha del resto ricevuto sostegno nemmeno da tutti gli altri partiti del centro-destra; in particolare i democratici-cristiani di KDH e una parte di Gente Ordinaria (OLaNO) non sono d’accordo con il progetto di legge che sarebbe potuto entrare in vigore dal 2013 e sul quale SaS ha costruito una parte della sua popolarità.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.