La gran parte degli slovacchi si considerano middle class

La maggior parte dei cittadini della Slovacchia si considerano come membri della classe media, basandosi sulla situazione socio-economica delle loro famiglie. Questo è stato uno dei risultati di un sondaggio condotto dal Centro per la Ricerca Sociale Infostat per il Ministero delle Finanze. L’indagine ha rilevato come gli individui e le famiglie gestiscono le loro finanze.

Quasi il 75 per cento degli intervistati si sono posti nel ‘gruppo di reddito medio’, la maggior parte dei quali nella parte ‘debole’ del gruppo, e addirittura il 25 per cento degli slovacchi si sono posti nel gruppo dei ‘poveri’. Solo il 2 per cento degli intervistati ha descritto se stessi come ‘ricco’.
Secondo i risultati del sondaggio, il 54 per cento degli slovacchi concordano con l’idea che le persone sono povere a causa di errate politiche del Governo e il 27 per cento di loro ha dichiarato di credere che le persone possano arricchirsi con la fortuna. «Il parere che le persone sono disoccupate perché sono pigre è stata condivisa dal 19 per cento degli intervistati», dice la ricerca Infostat.

Per quanto riguarda il divario tra i redditi più bassi e quelli più alti, ben il 57 per cento degli slovacchi hanno detto che non sono interessati alla disuguaglianza se è entro limiti ragionevoli. Per quanto riguarda il risparmio, le famiglie slovacche sono molto variabili: il 25 per cento ha detto che sono in grado di risparmiare meno di 50 euro al mese, il 20 per cento di risparmiare tra 51 e 100 euro, e uno su undici risparmia tra 101 e 150 euro al mese. Più del 20 per cento delle famiglie ha dichiarato di non riuscire a risparmiare nulla.

La ricerca è stata condotta su 1 174 soggetti dal Centro per la Ricerca Sociale Infostat tra il 10 e il 16 Marzo di quest’anno.

(Fonte SITA)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google