Imprese: scadenza massima di 60 giorni per le fatture commerciali, 30 per gli enti pubblici

La scadenza massima per il pagamento delle fatture dovrebbe essere limitata dal prossimo anno in Slovacchia. Il Ministero della Giustizia intende proporre una modifica del Codice del commercio nelle relazioni fornitore-cliente, stabilendo un massimo di 60 giorni per la scadenza delle fatture commerciali. La normativa proposta prevede anche che i soggetti di diritto pubblico, come le regioni, i comuni e le autorità statali avranno un periodo ancora più limitato di 30 giorni per il pagamento ai propri fornitori.

Il Ministro della Giustizia Tomas Borec dice che il progetto di modifica è basato sulla direttiva europea relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali. Si tratta, ha spiegato il ministro, di «un intervento importante e molto serio nel contesto imprenditoriale, che avrà effetto su tutte le imprese e le organizzazioni statali e pubbliche».

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.