Le madri slovacche protestano davanti all’ambasciata britannica

Oltre 150 persone, secondo l’agenzia di stampa Tasr, hanno partecipato ad una manifestazione pacifica davanti all’Ambasciata della Gran Bretagna a Bratislava. Si trattava per lo più di mamme con bimbi in carrozzine e passeggini, che intendevano così sostenere una donna slovacca, Ivana Boorová, che sta lottando per riavere i suoi figli dopo che sono stati sequestrati dai servizi sociali britannici.

La Boorová e il marito hanno lavorato in Inghilterra diversi anni. Dopo aver portato uno dei loro figli dal medico con un’infezione genitale due anni fa, gli assistenti sociali sono stati informati che la malattia potrebbe essere correlata ad una ‘lesione non accidentale’. Immediatamente le autorità britanniche hanno portato via i figli della coppia, due bimbi di quattro e due anni. Da quel momento i suoi genitori stanno cercando di riaverli. Il caso è stato anche recentemente divulgato da un servizio del canale televisivo privato JOJ.

I (le) manifestanti di ieri, che hanno lanciato aeroplanini di carta come a suggerire un veloce ritorno a casa in aereo dei due bambini, hanno espresso critiche verso le autorità slovacche per una presunta inoperosità nel caso. Uno degli striscioni denunciava i modi delle autorità britanniche paragonandoli al sequestro di persona.

Anche in Parlamento si è discusso della cosa, con i membri della Commissione parlamentare per i Diritti umani che intenderebbero fare un sopralluogo, invitando a partecipare anche il Ministro degli Esteri Miroslav Lajcak e del Lavoro Jan Richter, presso il Centro internazionale per la protezione legale dei bambini e dei giovani, che è responsabile per questi casi.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google