MinFin: stipendi in calo quest’anno e il prossimo. Analisti: aumenti non prima del 2014

La vita degli slovacchi subirà un peggioramento, scrive nell’edizione odierna il quotidiano economico Hospodarske Noviny. Anche se alcune persone hanno stipendi netti più generosi quest’anno, l’aumento dei prezzi previsto a breve si mangerà l’intero aumento salariale. Gli stipendi, di fatto, diminuiranno di una percentuale vicino al 1,2%, al netto dell’inflazione, dicono le più recenti stime del Ministero delle Finanze.

Le aziende sostengono che il rallentamento della crescita economica non permette di sostenere aumenti salariali significativi. Il capo della società di collocamento Trenkwalder, Lubos Sirota, ritiene che la Slovacchia sia particolarmente dipendente dallo stato d’animo dei consumatori dei suoi principali mercati di esportazione, che al momento non vanno proprio bene. Lo si può già constatare da una diminuzione degli ordini alle società slovacche, ha osservato Sirota.

Il Ministero delle Finanze è dell’opinione che la situazione potrebbe migliorare non prima del prossimo anno, ma Sirota e alcuni economisti avvertono che non è il caso di essere troppo ottimisti. L’analista Zdenko Stefanides di VUB Banka ritiene che gli slovacchi dovranno aspettare fino al 2014 per vedere un leggero miglioramento delle proprie condizioni.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.