Sei associazioni civili protestano contro le unioni registrate dello stesso sesso

Sei associazioni slovacche hanno fatto un appello per una protesta contro la proposta legislativa del partito Libertà e Solidarietà (SaS) sull’introduzione delle convivenza registrate tra omosessuali, da realizzarsi davanti al Parlamento oggi 11 settembre alle 4 del pomeriggio. Le stesse associazioni lanciano in contemporanea una campagna chiamata “Qui c’è qualcosa che non va”, volta a sostegno del matrimonio tradizionale, come ha informato Patrik Daniska, uno degli organizzatori.

Gli attivisti chiedono l’adozione di una legge costituzionale che definisca il matrimonio come legame unico di un uomo e una donna e ne protegga il suo stato all’interno della società. «Il matrimonio ha un ruolo unico e insostituibile nella società, e merita uno status privilegiato. L’introduzione delle unioni registrate andrebbe contro questa posizione sociale del matrimonio», ha detto Daniska a Tasr.

La campagna ha lo scopo di sottolineare che per la complementarità dei sessi maschile e femminile, il matrimonio tradizionale è l’ambiente naturale per concepire e crescere i figli.

Il partito neoliberale di opposizione SaS ha presentato in agosto un disegno di legge sulle unioni registrate, con l’intenzione di fondare questo nuovo istituto giuridico a valere dal 2013. La proposta verrà esaminata nella sessione parlamentare di settembre.

(Fonte Tasr)

1 Commento

  1. Sono d’accordo con la proposta di queste associazioni per la protezione del matrimonio come legame fra uomo e donna per evitare che i bambini crescano poi con disturbi mentali e devianze.
    L’esperienza pratica e vissuta di molte persone( non la teoria ideologica campata per aria ) dice che senza un padre e una madre forti un bambino cresce o deviato o con gravi incapacità nel affrontare la vita – quindi infelice .
    Vorrei tanto conoscere i nomi di queste associazioni per poterle sostenere.

    grazie

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.