Disoccupazione a luglio: senza lavoro più uomini che donne

Le ultime cifre del Centro slovacco per il Lavoro, gli Affari sociali e la Famiglia (UPSVaR) che si riferiscono a luglio di quest’anno parlano di 198.305 donne registrate presso i centri di lavoro, un numero inferiore al dato relativo agli uomini ufficialmente disoccupati, che ha raggiunto le 200.800 persone.

La percentuale più alta di donne disoccupate è stata registrata nella regione di Presov (39.134), seguita da Kosice e Banska Bystrica con rispettivamente 35.921 e 33.193 persone registrate come disoccupate presso i centri di lavoro regionali.

Il numero totale degli slovacchi iscritti nei registri di disoccupazione era di 358.652 a luglio, il che porta il tasso di disoccupazione al 13,27%. Se si aggiungono a queste anche le persone non disponibili per un lavoro immediato, il dato balza a 399.105.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.