Un’agenzia pubblico-privata potrebbe rilevare gli stock nazionali di petrolio

Il Ministero dell’Economia slovacco sta ragionando sul modo di rendere più efficiente la gestione delle riserve di petrolio greggio che sono tenute per eventuali emergenze nazionali in Slovacchia, la cui responsabilità potrebbe ora passare ad una agenzia di nuova creazione. In questo nuovo organo, oltre allo Stato sarebbero coinvolte anche le compagnie petrolifere che operano sul mercato del petrolio greggio.

Secondo il ministero istituire un’agenzia “pubblico-privata” è il modo migliore per alleviare il governo dei suoi obblighi finanziari per l’accumulo e il mantenimento delle scorte di sicurezza di petrolio e dei prodotti derivati.

L’agenzia, con i suoi organi amministrativi indipendenti, diverrebbe la vera proprietaria delle scorte di greggio, che acquisterebbe con un prestito e ne avrebbe cura. La linea di azione allo studio al Ministero dell’Economia prevede che lo Stato abbia, all’interno dell’agenzia, poteri decisionali di veto, approvazione e supervisione.

(Red)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google