Aumento tassazione sul tabacco, la Slovacchia passerà in testa ai paesi CEE

La Slovacchia avrà probabilmente la più alta aliquota in regione per quanto riguarda le accise sulle sigarette. Questo avverrebbe a partire da ottobre, come prevede l’analista Lubomir Korsnak di UniCredit Bank. Secondo lui, l’accisa effettiva sulle sigarette in Slovacchia è già la seconda più alta tra i paesi dell’Europa centrale e orientale (CEE). Dopo il previsto aumento dell’aliquota, la Slovacchia occuperà il primo posto nella regione.

Una analisi UniCredit dice che la Lituania ha al momento sulle sigarette le accise più basse. Fanno seguito Polonia e Lettonia. Le tasse più alte sono quelle di Irlanda, Regno Unito e Francia. «La Slovacchia fa parte del gruppo di paesi con tasse più basse, situazione che non cambierà nemmeno dopo l’aumento di ottobre», ha detto l’analista. In generale, le accise più basse si trovano proprio «nei nuovi Stati membri dell’Europa centrale e orientale, fenomeno causato in particolare dal livello di prezzo inferiore in questi paesi».

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.