Numero di suicidi in calo in Slovacchia

Suicidi in netto calo in Slovacchia nel 2011, con un numero totale di casi che ammonta a 529, circa 100 in meno rispetto a un anno prima, e poco meno di un caso ogni 10mila abitanti. Il dato dell’Ufficio di Statistica è corredato anche di una serie di informazioni supplementari sul sistema preferito dagli slovacchi per farla finita, come pubblica Tasr. Il metodo usato più spesso dalla grande maggioranza dei suicidi rimane l’auto-impiccagione o l’auto-asfissia (348 persone, oltre il 65% dei casi). Un altro 40% ha optato per un salto nel vuoto, 28 si sono sparati con armi leggere e 27 si sono tagliati i polsi (un 5% in entrambi i casi).

Altre 16 persone hanno preferito buttarsi sotto un treno o un’automobile (3%), e altri si sono uccisi con un’altra arma (13) o un fucile da caccia (9). Infine, 28 di loro (5%) si sono avvelenati con farmaci vari.

La maggior parte dei suicidi in Europa può essere attribuita alla depressione, ma per i più giovani si tratta più spesso di problemi familiari e di altri conflitti personali.

Il triste record del tasso di suicidi nel mondo è detenuto dalla Lituania, paese di poco più di 3 milioni di anime. Lì avvengono 42 suicidi ogni 100.000 persone, una cifra comunque inferiore ai 46,4 del 1997.

(Fonte Tasr)

(foto_foodmatters.tv)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google