La Germania si complimenta con la Slovacchia per il consolidamento delle finanze pubbliche

Le parole del Vicecancelliere e Ministro dell’Economia tedesco Philipp Rosler, in visita a Bratislava venerdì 24 agosto, sono state zucchero per le orecchie del governo slovacco: la Slovacchia può servire da modello per gli altri paesi della Zona Euro in ciò che fa per il consolidamento delle finanze pubbliche e al tempo stesso per la competitività dell’economia. Rosler, che ha incontrato il Ministro delle Finanze slovacco Peter Kazimir, ha detto alla seguente conferenza stampa che «guardiamo alle riforme slovacche con rispetto. Nel frattempo, si parla della Slovacchia come un Paese molto affidabile». E questo nonostante il fatto che negli ultimi tre anni il deficit di bilancio del Paese sia ben oltre il limite imposto dal Trattato di Maastricht.

Entrambi i paesi condividono una visione comune di quali dovrebbero essere gli sviluppi futuri in Europa. Il Primo Ministro Robert Fico ha sottolineato come sia «molto positivo che Slovacchia e Germania abbiano la stessa opinione» sul fatto, per esempio, che a paesi come la Grecia «non dovrebbero essere consentiti ritardi nell’esaudire ai propri compiti». Fico ha rimarcato come il suo governo «non sarà certamente d’accordo» nell’aumentare i fondi per assistere la Grecia fino a quando questa non soddisfi le condizioni dei suoi creditori.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.