Anniversari: l’ingiustizia di Sacco e Vanzetti

Cade oggi l’85esimo anniversario della messa a morte di Sacco e Vanzetti, uno dei casi più famosi e controversi della storia giudiziaria statunitense. Il 23 agosto 1927, dopo sette anni di verdetti e processi, vennero giustiziati a Boston sulle sedia elettrica Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti. I due italiani migrarono negli Stati Uniti d’America rispettivamente a 17 e a 20 anni. Il primo operaio in una fabbrica di scarpe, il secondo venditore di pesce, furono giustiziati con l’accusa di omicidio. Sulla loro colpevolezza vi furono molti dubbi già all’epoca del processo. Solo nel 1977 il governatore dello stato del Massachusetts riconobbe ufficialmente gli errori commessi nel processo e riabilitò completamente la memoria di Sacco e Vanzetti. Il loro, in realtà, fu un processo viziato da pregiudizi razzisti e politici (i due erano militanti di sinistra), che causò manifestazioni di protesta in tutto il mondo.

Per saperne di più: Wikipedia.

(Foto Wikipedia)

(Red)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

ARCHIVIO

pubblicità google