Esplosione in distilleria a Leopoldov, un morto e un ferito

Un uomo ucciso e un altro ferito è il bilancio umano di un’esplosione occorsa ieri 22 agosto alla distilleria di liquori Slovenské liehovary di Leopoldov (regione di Trnava), che produce anche aceti e bevande analcoliche. La vittima è un uomo di 40 anni, mentre il ferito, un 37enne, portato in ospedale in elicottero, avrebbe riportato ustioni di secondo grado sul 30% del suo corpo, secondo quanto riferito dal portavoce del Servizio di emergenza medica, Boris Chmel, all’agenzia Tasr.

L’esplosione sarebbe scaturita da una botte contenente acidi grassi nel seminterrato dell’edificio di produzione, durante un’operazione di saldatura nelle vicinanze. Il portavoce della Direzione regionale dei vigili del fuoco a Trnava, Marian Bugar, ha detto che i vigili intervenuti hanno rilevato che l’esplosione – che ha interessato soltanto una cisterna nonostante ve ne fossero altre nel locale – non ha provocato alcun incendio, essendosi immediatamente attivato il sistema autoestinguente presente nell’ambiente che ha subito spento le fiamme. Testimoni hanno comunque detto di aver visto fumo che saliva dalla zona da diversi chilometri di distanza. Secondo le autorità locali di Leopoldov, test fatti all’aria della zona non hanno rilevato alcun inquinamento di sostanze tossiche.

(foto_KR HaZZ v Trnave)

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google