L’ondata di calore provoca una vittima e molti ricoveri nel sud della Slovacchia

Le recenti temperature estreme in Slovacchia hanno causato un’altra vittima martedì 21 agosto, quando il centro di emergenza nazionale ha registrato 134 chiamate per malori dovuti al forte calore. Come ha informato il centro operativo di soccorso, «una donna ha subito un collasso in un parcheggio di Rimavksa Sobota (regione di Banska Bystrica), ed è stata rianimata sul posto. Ma non siamo riusciti a salvarla».

La serie di alte temperature occorso il mese scorso si era già rivelata fatale per un autista di autobus di Bratislava e una donna di Kosice.

Nella gionata di martedì, in particolare, 92 persone hanno dovuto essere ricoverate in ospedale per malori. La maggior parte di loro erano nella regione di Presov, mentre la minima parte era nell’area intorno alla capitale Bratislava. Le previsioni meteorologiche prevedono che il caldo continuerà, soprattutto nel sud della Slovacchia.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.