In Slovacchia la benzina più costosa tra i paesi V4 e l’Austria

La Slovacchia, scriveva Tasr venerdì riferendosi ai dati pubblicati sul sito natankuj.sk, ha la benzina più costosa tra i paesi V4 (il Gruppo di Visegnad, che comprende anche Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca) e l’Austria, ma il prezzo del diesel è il secondo più basso dopo la Polonia. I prezzi indicati sono quelli alla pompa, comprensivi di tasse; la Slovacchia ha da molti anni l’aliquota più alta di tassazione dei carburanti per autotrazione all’interno del blocco V4, includendo anche l’Austria.

«Senza le tasse, la benzina è più conveniente in Austria e Repubblica Ceca, il diesel è più conveniente [in Slovacchia-ndr] solo in confronto con l’Ungheria», secondo natankuj.sk.

La benzina in Slovacchia è di 12,1 centesimi di euro al litro meno costosa rispetto alla media UE. E il prezzo medio del gasolio nella UE è di 11,2 centesimi di euro per litro superiore rispetto alla Slovacchia.

Senza il carico fiscale, il prezzo della benzina in Slovacchia sarebbe di 3,4 centesimi di euro al litro inferiore rispetto alla media UE, mentre il diesel sarebbe di 2,2 centesimi di euro più economico della media UE.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google