E&Y, indice acquisizioni e fusioni: la Slovacchia 35esima su 148 paesi

La Slovacchia si è posizionata al 35esimo posto nella classifica del “M & A Maturity Index”, che valuta la qualità e maturità degli ambienti di investimento in 148 paesi in tutto il mondo. Ha dunque migliorato la sua precedente collocazione del 2011 di un posto, secondo quanto annunciato da Ernst & Young Slovakia il 13 agosto.

Stati Uniti, Hong Kong e Corea del Sud capeggiano la lista dei migliori paesi sulla base della loro attrattività per le acquisizioni e fusioni nazionali ed estere. Comprende 23 criteri fra i quali le condizioni legislative, politiche, economiche e finanziarie dei diversi paesi, ma anche i fattori socio-economici e la qualità delle infrastrutture.

La Slovacchia è più indietro rispetto a paesi come Russia (28), Ungheria (29) e Polonia (30), ma è in migliore posizione, per esempio, di Turchia (37) o India (38).

Secondo Jozef Mathia di Ernst & Young, «la Slovacchia ha ricevuto il massimo dei voti nel settore del traffico e infrastrutture aziendali e dello sviluppo tecnologico. Al contrario, la peggiore valutazione del Paese è stata registrata nei fattori economici, finanziari, legislativi e politici».

La tabella globale dell’indice è stata realizzata dal Mergers and Acquisitions Research Centre (MARC) della Cass Business School della City University London, in collaborazione con Ernst & Young.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google