Il Premier Fico difende le proposte di modifica al secondo pilastro delle pensioni

Le persone che versano contributi per la pensione nel secondo pilastro di capitalizzazione pensionistica di risparmio riceveranno circa il 18% in meno nel 2012 rispetto a quelli del primo pilastro, secondo quanto ha detto il Primo Ministro Robert Fico (Smer-SD), in una conferenza stampa dopo una seduta speciale del governo per discutere la questione. Fico ha sostenuto che comunque anche questo dato è molto ottimista, perché implica che le società di gestione dei fondi pensione (DSS) del secondo pilastro raggiungano rendimenti quanto meno pari al tasso di inflazione. E in effetti questo non accade, ha sottolineato il Premier, dicendo che le DSS «stanno rivalutando i fondi ben al di sotto dell’inflazione».

Il fatto è, ha detto, che il sistema pensionistico è oggi finanziariamente insostenibile nella sua forma attuale, e il secondo pilastro non sarà in grado di produrre entrate sufficienti, depauperando i risparmi della gente. Crediamo che questo sistema sia molto pericoloso per i risparmiatori, ha detto Fico. E questo è il motivo per cui il governo vuole impostare diversi parametri e garanzie. Il secondo pilastro, inoltre, ha affermato, è sceso del 12% oltre all’inflazione rispetto al periodo in cui è stato lanciato. Intanto, le pensioni del primo pilastro sono aumentate del 16,62%. Nonostante questo, ha detto Fico, la Slovacchia avrà ancora il massimo livello di deduzioni per il secondo pilastro, anche dopo la riduzione della percentuale presa dagli stipendi dal 9 al 4%, come proposto dal governo.

Intanto il Parlamento slovacco ha approvato la proposta del governo per una procedura legislativa accelerata per le variazioni al primo e secondo pilastro pensionistico, con tutti gli 81 deputati Smer-SD presenti a votare a favore, mentre l’opposizione non ha partecipato alla votazione. Dopo il voto, membri dell’opposizione hanno aperto uno striscione con la scritta “Smer-SD = ladri di pensioni”. Secondo il governo, la procedura accelerata era necessaria per poter permettere la riduzione dei contributi al secondo pilastro di capitalizzazione un mese prima del previsto, a settembre di quest’anno anziché ottobre, a causa dello sviluppo delle finanze pubbliche peggiore di quanto atteso.

(Fonte Tasr, Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google