Agricoltura: gli agricoltori colpiti dalla siccità riceveranno aiuti dallo Stato

Martedì 7 agosto anche il Presidente Gasparovic ha firmato la legge che prevede assistenza da parte del Fondo di tutela ambientale per prevenzione, mitigazione e rimozione degli effetti di eventi meteorologici estremi, che è stata recentemente approvata con procedura accelerata in Parlamento. Il provvedimento, che gli agricoltori slovacchi attendevano con grandi aspettative, riguarda non solo l’estrema siccità dovuta a mancanza di precipitazioni come sta avvenendo in questi giorni, ma anche le piogge torrenziali che in alcune aree del Paese avvengono di frequente.

«Siamo di fronte a una concomitanza di fattori sfavorevoli. Prima le alluvioni, nel 2010, e ora la siccità, e in parte si tratta quasi degli stessi luoghi che sono stati colpiti da entrambi», ha detto il Ministro dell’Agricoltura Lubomir Jahnatek, il cui ministero ha redatto il disegno di legge.

Gli aiuti previsti, che verranno somministrati senza interessi, non dovrebbero essere restituiti, secondo il due volte ex Ministro dell’Agricoltura Zsolt Simon (Most-Hid). «Se vogliamo davvero aiutarli, diamo loro i soldi a fondo perduto, che permetteranno loro di seminare le colture per l’anno prossimo», ha detto. Del resto, ha detto Simon, mentre era in carica (2002-06 e 2010-12) prestiti per un valore globale di 50 milioni  di euro – alcuni ancora risalenti al 2001 – non sono mai stati resi al ministero.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google