Folle di turisti stipano le località climatiche degli Alti e Bassi Tatra

Gli operatori degli impianti di risalita e funivie sulle montagne degli Alti e Bassi Tatra sono soddisfatti di come si è sviluppata finora la stagione estiva. Il numero di turisti in queste aree è quest’anno in crescita del 20% nel mese di luglio.

Le montagne degli Alti e Bassi Tatra sono tra le località più popolari in Slovacchia nel corso di tutto l’anno, con le località di Tatranska Lomnica, Skalnate Pleso e Hrebienok che sono tra le destinazioni più frequentate sugli Alti Tatra, mentre Chopok lo è sui Bassi Tatra. Grande soddisfazione per l’aumento di oltre il 20% nelle frequenze è stata dichiarata da Bohus Hlavaty, presidente del Cda di Tatry Mountain Resorts, società che possiede e gestisce diversi villaggi, alberghi e impianti su tutte le montagne slovacche.

I visitatori più assidui delle località climatiche di montagna dei Tatra sono slovacchi e cechi, seguiti dai polacchi.

Secono Lenka Matasovska, direttore dell’Organizzazione del Turismo regionale degli Alti Tatra, queste località hanno beneficiato di un forte aumento dell’uso delle Tatry Card, una carta sconto che offre interessanti offerte per i turisti. Sono oltre 5.000 le carte vendute tra il 15 giugno e la fine di luglio di quest’anno, afferma l’ente turistico, sottolineando come lo scorso anno nello stesso periodo erano state emesse solo un decimo di questo numero, circa 500 carte.

(Fonte Tatra)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google