Banca sviluppo ungherese prende prestito BEI per progetto di gasdotto con la Slovacchia

La statale Banca di sviluppo dell’Ungheria (MFB Zrt.) ha assicurato un prestito della Banca europea per gli investimenti (BEI) per finanziare la costruzione di un gasdotto di gas naturale di transito tra Ungheria e Slovacchia. Il contratto, del valore di 75 milioni di euro, è stato firmato il 25 luglio scorso. Il gasdotto a due vie avrà un tratto di 94 km in Ungheria con capacità annua di 5 miliardi di metri cubi.

La costruzione del condotto fa parte del corridoio del gas nord-sud, un progetto sostenuto dall’Unione Europea che mira a collegare con una linea transazionale di gasdotti la Croazia con la Polonia. La MFB ha una quota del 49% nella società ungherese che amministra il progetto, la Magyar Gaz Tranzit Zrt.

(Fonte dowjones.com)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google