Inasprimento della lotta contro l’evasione IVA in Slovacchia

La Slovacchia introdurrà nuove misure per combattere gli evasori fiscali entro il mese di ottobre. Il Parlamento ha approvato giovedì un emendamento alla legge sull’Imposta sul valore aggiunto (IVA) contenente le principali misure legislative per eliminare le frodi IVA e l’evasione. Aumentando l’efficienza della riscossione dell’IVA al livello medio dell’Unione Europea, la Slovacchia potrebbe aumentare il suo gettito fiscale IVA dell’1,6% del Prodotto interno lordo (PIL), ovvero di 1,1 miliardi di euro secondo quanto annunciato dal Ministero delle Finanze slovacco. Il progetto di modifica della legge sull’IVA restringe i requisiti per la registrazione delle imprese ritenute a rischio. L’emendamento allarga anche i poteri degli uffici fiscali con la possibilità di annullare in certi casi giustificati la registrazione di un contribuente IVA, con lo scopo di eliminare dal registro i soggetti ritenuti a rischio e che abusano del sistema facendo false richieste di rimborsi IVA.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.