Due settimane di ferie per la Volkswagen a Bratislava, si riprende il 13 agosto

Volkswagen chiude come d’abitudine lo stabilimento slovacco vicino a Bratislava per un periodo di due settimane a partire dal 30 luglio. Durante questo periodo l’azienda andrà comunque avanti con la manutenzione delle linee di produzione fino alla ripresa dell’attività, mentre non si fermerà invece la costruzione del nuovo reparto presse.

Volkswagen prevede di incrementare la produzione nella fabbrica fino a raggiungere le 400.000 unità nel corso del 2012, grazie in particolare al lancio dei piccoli modelli della New Small Family. Oltre infatti ai SUV Touareg, Audi Q7 e Porsche Cayenne, dalle linee slovacche escono anche le piccole utilitarie Volkswagen Up!, Seat Mii e Skoda Citigo. Per il modello Up! lo stabilimento slovacco prevede di produrre circa il 50% dell’intera produzione del gruppo VW. Nel 2013 partirà qui anche l’assemblaggio della Eco Up! che dovrebbe utilizzare un motore a gas naturale e un motore elettrico.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.