Presentata l’edizione italiana di “Štefánik alla luce degli archivi italiani”

Nel primo degli eventi in programma per i Giorni dell’Amicizia Italo-Slovacca, si è tenuta ieri una conferenza presso il Parlamento slovacco sul tema “Milan Rastislav Štefánik e il suo rapporto con l’Italia”, sono intervenuti ieri quali relatori il vice rettore dell’Università La Sapienza di Roma, prof. Antonello Biagini, lo storico e diplomatico Miroslav Musil (ex direttore dell’Istituto slovacco a Roma), e il prof. Ján Fuska, presidente onorario della Fondazione M.R.Štefánik.

All’evento, che si è tenuto sotto gli auspici del presidente della Commissione Affari esteri del Parlamento Fratisek Sebej, con il patrocinio de La Sapienza e quale parte del ciclo “Literarne randevu” (Appuntamenti letterari) dello Slovak PEN Centre con il patrocinio del Ministero della Cultura, si è tra le altre cose proiettato il film di produzione francese “Štefánik – un destino incredibile”, ed è stat presentata per la prima volta l’edizione italiana del libro a firma Musil-Biagini “Milan Rastislav Štefánik alla luce degli archivi italiani”, che porta nuovi fatti a schiarire la storia breve e intensa dell’uomo di scienza, diplomatico e politico Štefánik, uno degli eroi nazionali slovacchi.

A tenere a “battesimo” il libro in edizione italiana, realizzata anche grazie al contributo del Console onorario a Trieste Miljan Todorovic e della sua società di trasporti internazionali Cerere, erano presenti il Vicepresidente del Parlamento Jan Figel e il deputato Jozef Miklosko, già Ambasciatore slovacco in Italia (2000-2005).

Sempre nell’ambito del festival organizzato da Aspim Europa Slovakia, oggi alle 15, presso il Museo Nazionale Slovacco si tiene una conferenza a tema archeologico dal titolo “Contatti con Roma”, nella quale verranno esposti i rapporti del territorio slovacco con l’allora Impero, del quale il Danubio era parte del confine nord-orientale, il cosiddetto Limes Romanus. Incontro organizzato dall’archeologa Margareta Musilova, autore della ricerca sui resti romani di questa regione, sfociata nel bel volume fotografico e pieno di dati e descrizioni “Monumenti romani sul medio Danubio – Da Vindobona ad Acquincum”. Il libro è uscito per ora in versione slovacca, tedesca e inglese, con una possibile versione italiana più avanti.

Questa sera, i Giorni dell’Amicizia Italo-Slovacca continuano con un concerto lirico a Palazzo Primaziale.

Il programma completo della manifestazione è disponibile qui. Tutti gli appuntamenti sono inseriti nel programma dell’Estate culturale di Bratislava.

Nelle fotografie © M.Musilova, da sinistra a destra: 1 – M.Musil, F.Sebej, V.Lehocka; 2 – M.Musil, V.Lehocka, G.Gentile, J.Fuska, A.Biagini

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.