La Slovacchia insiste: Cipro rilasci informazioni sulle entità fiscali che operano qui

La Slovacchia intende proseguire nei suoi sforzi di pressione diplomatica e politica su Cipro perché questo dia accesso alle informazioni sui soggetti fiscali registrati nel paese e operanti in Slovacchia. La questione, apertasi quando Cipro era in bilico per chiedere l’aiuto finanziario dei paesi dell’Eurozona, resta ancora aperta se Cipro probabilmente rinuncerà a chiedere l’assistenza finanziaria prevista.

Procurare l’accesso alle informazioni riservate sulle entità fiscali registrate a Cipro era uno dei prerequisiti chiesti dal Premier slovacco Robert Fico nei negoziati in materia di aiuti potenziali a Cipro. «Questa iniziativa è sostenuta all’interno della Zona Euro e stanno arrivando altre proposte, per esempio dalla Germania, sul tema della lotta contro il riciclaggio di denaro» all’interno della UE e in particolare a Cipro, ha detto Fico la scorsa settimana.

In futuro, a sentire lui, «questa sarebbe la condizione fondamentale in qualsiasi negoziato tra la Slovacchia e la Zona Euro» in materia di aiuto al paese mediterraneo, ha concluso il Premier.

La Slovacchia continuerà ad adoperarsi per ottenere accesso a tali informazioni. Una possibilità di ulteriore pressione, ha detto il Ministro delle Finanze Peter Kazimir, è una tassazione supplementare delle imprese slovacche registrate in paradisi fiscali.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.