Sette offerenti per appalto di interconnessione ferroviaria a Bratislava

Sette imprese o consorzi hanno mostrato interesse per la prima fase dei lavori all’interno di un progetto di corridoi ferroviari di interconnessione a Bratislava. Il gestore della rete ferroviaria nazionale Železnice Slovenskej Republiky (ZSR) ha ricevuto offerte da parte della società ZIPP e consorzi che comprendono le imprese Skanska SK-Skanska, Hochtief, Alpine-Váhostav SK, OHL ZS-Tubau-Elza, TSS-Grade-Bogl-KRYSL, Doprastav-Subterra e Eurovia CS-Eurovia SK-Stavby mostov Slovakia.

L’offerta è per la costruzione di una nuova tratta ferroviaria tra le stazioni Bratislava-Predmestie e Bratislava-Filialka e una nuova stazione ferroviaria nei pressi di Trnavske Myto. Secondo informazioni non ufficiali, il consorzio di Doprastav-Subterra avrebbe presentato l’offerta più conveniente, equivalente a 269,6 milioni di euro senza IVA. L’offerta più costosa sarebbe invece arrivata dal consorzio Eurovia CS-Eurovia SK-Stavby mostov Slovakia: 358 milioni oltre a IVA.

Il costo stimato dalla ZSR per la prima fase dei lavori era di 424 milioni. Il concorso era stato bandito nel mese di febbraio.

(Fonte Sita)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.