Comm.Finanze: prelievo straordinario sulle banche da limitarsi alla somma di 1 miliardo

I fondi ottenuti con il nuovo prelievo bancario sui depositi di cittadini e imprese, che l’attuale governo ha alzato allo 0,4% delle attività bancarie selezionate, fluirà in un fondo speciale e sarà cancellata una volta che la somma raccolta si attesterà a 1 miliardo di euro. Tale tetto scaturisce da proposte di modifica al disegno di legge passato dal governo, che sono state approvate in una seduta della Commissione parlamentare Finanza e Bilancio ieri 19 luglio.

Questa cifra, ha detto il Ministro delle Finanze Peter Kazimir, rappresenta l’1,45% delle attività complessive del settore bancario slovacco. L’imposta dello 0,4% sarà dimezzata una volta che il fondo raggiungerà la metà dell’obiettivo, 500 milioni di euro, e si ridurrà ulteriormente allo 0,1% dopo l’incasso di 750 milioni.

Le proposte di modifica intendono dare un segnale agli investitori e agli azionisti bancari. Il prelievo straordinario sulle banche è stato infatti progettato per istituire un fondo a copertura di eventuali perdite di crisi future. Il finanziamento acquisito aiuterà inoltre lo Stato nel suo sforzo di tagliare il deficit delle finanze pubbliche.

Pur apprezzando l’impegno del governo per contenere il deficit, il deputato dell’opposizione Jozef Kollar (SaS) ha etto in commissione che il prelievo è comunque ancora troppo alto. Anche dopo le modifiche, ha detto, l’aliquota sarà sei volte superiore alla media UE e 22 volte superiore rispetto alla Germania.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google