Ultima squadra di truppe slovacche in partenza per la Bosnia

È in partenza un nuovo plotone di soldati slovacchi che sarà inviato in Bosnia-Erzegovina la prossima settimana a far parte della missione dell’Unione Europea EUFOR ALTHEA. L’unità di 40 uomini andrà a rilevare altri militari slovacchi nei Balcani, svolgerà soprattutto mansioni di guardia, a protezione della base di EUFOR. «Tra i 40 ci sono quattro soldati che hanno già preso parte a missioni all‘estero, dunque sono fiducioso che aiutaranno coloro che invece sono nuovi nel ruolo», ha detto il generale Jan Salaganic, capo delle operazioni dello stato maggiore della Force Armate Slovacche. L’operazione EUFOR ALTHEA è la più grande operazione militare alla quale l’Unione Europea ha aderito sin dal suo formarsi. Le truppe EUFOR in Bosnia-Erzegovina hanno il compito di garantire una tutela preventiva e il mantenimento della pace in base agli Accordi di Dayton.

(Fonte Ministero della Difesa)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.