Ospedale di Kosice rischia perdita contributo per progetto slovacco-ungherese

L’Ospedale Universitario L.Pasteur di Kosice (UNLP), primo ospedale slovacco ad avviare una cooperazione con ospedali ungheresi in un progetto per la creazione di un sistema teleradiologico e di teleconsultazione nelle regioni di Miskolc e Kosice, potrebbe perdere una sovvenzione di oltre 111mila euro. Il sistema progettato dovrebbe entrare in funzione alla fine di quest’anno, ma rischia di non farcela perché, come il direttore dell’ospedale Ladislav Rosocha ha detto ieri, uno dei partner del progetto si è recentemente ritirato senza indicarne i motivi. Se il progetto non dovesse partire entro il termine, l’ospedale di Kosice perderebbe il contributo per il progetto, che fa parte del Programma Operativo di Cooperazione transfrontaliera tra l’Ungheria e la Slovacchia nel periodo di programmazione 2007-2013.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.