Trasporti: nuovo piano per costruzione autostrade non sarà pronto prima di fine anno

L’aggiornamento del programma di costruzione delle autostrade per gli anni 2011-2014 non è ancora pronto a cento giorni dall’insediamento della nuova leadership Smer al Ministero dei Trasporti. Il ministero sostiene di stare lavorando intensamente sul documento, che «dovrebbe essere presentato entro la fine dell’anno», secondo il suo portavoce, Martin Kona. «Stiamo attualmente trattando con una revisione dei termini non più realistica per il completamento di diverse sezioni che sono state ritardate, in particolare a causa di modifiche negli appalti pubblici. Sarà importante vedere come si concluderà l’ulteriore valutazione di impatto ambientale per il tratto di D1 Turany-Hubova», ha detto Kona.

Su questa problematica sezione di autostrada nella regione di Zilina, per la quale è in corso da tempo un braccio di ferro a sfondo ambientale con la Commissione Europea, lo Stato intenderebbe dare il via a breve a colloqui con i residenti dei villaggi interessati dal tracciato stradale. Un dibattito pubblico sull’impatto ambientale dovrebbe avere inizio il 9 agosto.

In uno studio pubblicato lo scorso febbraio, l’Istituto di Ricerca sui Trasporti aveva stimato che il percorso autostradale principale est-ovest in Slovacchia non sarà completato prima di cinque anni, vale a dire nel 2017. I maggiori dubbi sono previsti sul tratto più difficile Lietavska Lucka-Dubna Skala (nella regione di Zilina), che include la trivellazione di un tunnel di 7,5 km vicino al villaggio di Visnove, nelle montagne Mala Fatra.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.