Le ONG slovacche vogliono raccogliere almeno 2 milioni per gli alluvionati

Le organizzazioni non-profit in Slovacchia si aspettano di raccogliere un totale di circa 2 milioni di euro per le persone colpite dalle recenti pesanti inondazioni. Lo segnala il quotidiano SME di Sabato 3 Luglio. L‘unione fa la forza, hanno detto Venerdì i rappresentanti delle ONG slovacche Charitas, Man in Peril, Adra, e Croce Rossa, che hanno deciso di creare un registro unificato delle persone risarcite.

Quasi 1,6 milioni di euro sono già stati raccolti, e le organizzazioni coinvolte si aspettano che la somma finale sarà ancora più alta. Questa raccolta è stata una delle più grandi mai realizzate in Slovacchia, ma la quantità di denaro è ancora troppo bassa per aiutare tutti.

Secondo le stime degli attivisti, circa 18 000 famiglie sono state rovinate o danneggiate a causa delle inondazioni. Se aiutassero tutti, la somma per ciascuna famiglia potrebbe essere di soli 88 euro. Così, le quattro organizzazioni, insieme ad altre fondazioni, hanno concordato di aiutare per primi in particolare le famiglie più povere e le persone più colpite.

(Fonte SME)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google