Preso in Belize l’uomo più ricercato della Slovacchia

La polizia del Belize, in Centroamerica ha arrestato mercoledì Karol Mello, l’uomo probabilmente “most wanted” in Slovacchia. La notizia era stata pubblicata questa mattina dallo Slovak Spectator, che la riprendeva dal sito web del The San Pedro Sun. Mello, 42 anni, è ricercato in connessione con alcuni colpi della malavita della capitale slovacca, con fatti di sangue come l’omicidio del capomafia Peter Congrady a Petrzalka nel 2003 e l’uccisione di una donna e un bambino nel 2004 mentre la vittima predestinata era l’ex agente di polizia Juraj Gal, in località Most pri Bratislave.

In base alle informazioni del giornale belizano, Mello  è stato catturato sull’isola di San Pedro prima di essere trasportato in un carcere della capitale Belmopan e consegnato ai funzionari dell’Interpol. Pochi mesi fa era stato emesso dalla Slovacchia un mandato di cattura internazionale.

La notizia è stata poi pubblicata anche dal sito web del tabloid slovacco cas.sk. Dopo i fatti del 2004, Mello ha trascorso diversi anni in contumacia, ma era stato fermato in Polonia nel 2010 ed estradato in Slovacchia. È stato però scarcerato nel 2011 dopo una serie di errori giudiziari formali, e subito era di nuovo scomparso nel nulla.

(Fonte cas.sk, slovakspectator.sk)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google