18enne slovacco accusato di pirateria web per segnalare link per il dowload di film

Per la prima volta uno slovacco è stato accusato di pirateria online semplicemente per aver segnalato link a siti dove è possibile scaricare film e musica illegalmente, scriveva ieri il quotidiano Sme. Si tratta di un 18enne di Zdana (regione di Kosice), che è stato denunciato alla polizia dall’Unione Anti-pirateria ceca.

Secondo la polizia, il giovane fornito i link relativi ad almeno 150 film, provocando danni a case di produzione cinematografica per un importo di 97.000 euro, e ora rischia fino a cinque anni di carcere.

Esperti in materia di diritti di proprietà non hanno mai sentito parlare di un caso in cui qualcuno è stato perseguito soltanto per la pubblicazione di link. Al contrario, in genere le forze di polizia in tutto il mondo prendono regolarmente provvedimenti contro chi carica sul web programmi, film e musica.

Il direttore dell’organizzazione dei musicisti IFPI, Petra Zikovska, ha detto al giornale che sarà difficile dimostrare che il giovane slovacco ha effettivamente violato la legge.

(Fonte Sme)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.