Passeggeri: una app per smartphone insegna i diritti durante il viaggio

I passeggeri bloccati negli aeroporti o in attesa di bagaglio mancante potranno ora utilizzare una nuova applicazione per smartphone per controllare i loro diritti immediatamente sul posto. Giusto in tempo per le vacanze estive, la Commissione Europea ha lanciato un’app per smartphone che riguarda il trasporto aereo e ferroviario (e dal 2013 sarà esteso anche a viaggi in bus/pullman e via mare) e lavora su quattro piattaforme mobili: Apple iPhone e iPad, Google Android, Rim Blackberry e Microsoft Windows Phone 7. L’applicazione è disponibile in 22 lingue dell’UE.

Un viaggio che non va come previsto è in genere un’esperienza stressante e a volte umiliante. Un volo cancellato, un pacchetto vacanza difforme da come pubblicizzato o un orario dei treni cambiato potrebbe non essere più così estenuante da affrontare conoscendo i propri diritti.

Per le cancellazioni di voli, per esempio, si ha diritto ad un risarcimento compreso tra 125 e 600 euro. Un bagaglio danneggiato per un incidente può dare diritto ad un indennizzo. Tutto questo e molto altro è disponibile con l’app, che fornisce anche informazioni su chi contattare per lamentarsi.

Per scaricare l’applicazione per i diritti dei passeggeri vedere il QR code qui a lato.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.