Hrusovsky possibile candidato alla Presidenza dall’alleanza di centro-destra

Questa domenica il canale televisivo TA3 ha riferito che sulla potenziale candidatura di Pavol Hrusovsky (Movimento Cristiano Democratico / KDH) alla carica di Presidente slovacco sono in corso colloqui tra i partiti di centro-destra, informazione confermata a TA3 dal deputato KDH Alojz Pridal.  Secondo TA3, Hrusovsky avrebbe l’ambizione di diventare il candidato comune di almeno tre dei partiti dell’opposizione, KDH, SDKU-DS e Most-Hid, ovvero i tre che si riferiscono al comune background del Partito popolare europeo. Hrusovky intanto si schermisce e dice che la discussione sulla sua candidatura non è altro che una speculazione dei media.

A parere del leader di SDKU, Pavol Freso, le elezioni regionali dell’autunno 2013 metteranno alla sua prima grande prova la nuova cooperazione tra i partiti di destra, e un successo in quell’occasione «sarebbe un buon punto di partenza per la scelta di un candidato comune dell’opposizione alla Presidenza». Il capogruppo di Most-Hid in Parlamento Laszlo Solymos ha comunque negato che siano in corso negoziati, spiegando che serve prima «un accordo più ampio».

Un altro personaggio, che esce dal contesto cristiano-democratico, avrebbe già annunciato la sua intenzione di correre per le presidenziali. Si tratta del fondatore del partito KDH Jan Carnogursky, ex dissidente e ora ritiratosi dalla vita politica. Ha fatto ultimamente l’ipotesi di volersi candidare come candidato civile, rappresentando le istanze civili e non politiche della Slovacchia.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.