Attivo commerciale record per la Slovacchia: oltre i 2 miliardi già a fine maggio

Il commercio estero della Slovacchia continua a mostrare un deciso slancio e una crescita significativa. Secondo i dati preliminari dell’Ufficio di Statistica, il surplus commerciale ha già oltrepassato i 2 miliardi di euro dopo appena cinque mesi nel 2012, con 2,043 miliardi a fine maggio, dato superiore di 1,3 miliardi al risultato dei primi cinque mesi del 2011. Nel solo mese di maggio il surplus commerciale è stato di 560 milioni di euro.

La soglia dei 2 miliardi era stata raggiunta nel 2011, anno record con un attivo commerciale globale di 2,4 miliardi di euro, soltanto nel mese di ottobre. In termini annuali, il surplus del commercio estero era meglio di circa 1,3 miliardi di euro.

In un quadro di crescita globale, le importazioni complessive di beni nel mese di maggio sono calate in termini annuali, del 2,1% a 4,716 miliardi di euro, mentre al contrario le esportazioni sono cresciute, anche se la loro dinamica è scesa al 7,2% con un valore di beni esportati di 5,276 miliardi di euro nel mese di maggio. Nel periodo gennaio-maggio le importazioni sono cresciute del 9,3% e le esportazioni complessive sono aumentate del 3,8%.

Dopo un periodo di deficit commerciale, causato in particolare dalla crisi economica, la Slovacchia negli ultimi tre anni ha sempre segnato un attivo, tranne quattro volte.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*