Sondaggio: gli slovacchi credono di sapere tutto sui soldi, ma non è così

Otto slovacchi su dieci sono convinti di comprendere gli affari finanziari, ma la percentuale effettiva di coloro che sono davvero in grado di gestire le finanze è solo del 9%, secondo un sondaggio effettuato da ING e pubblicato lo scorso martedì. Con il 91% della popolazione che mostra una alfabetizzazione di base o scarsa del settore finanziario, la Slovacchia è finita ottava tra i dieci paesi europei oggetto del sondaggio. Al contrario, i greci hanno dimostrato più dimestichezza quando si tratta di soldi (il 24% ha buone competenze).

Secondo Renata Mrazova, direttore generale di ING per i dipartimenti assicurazioni e pensioni di Slovacchia e Repubblica Ceca, gli olandesi sono arrivati al secondo posto (22%), seguiti da ungheresi (15%) e cechi (14%). Gli slovacchi sono stati anche surclassati da bulgari, rumeni e polacchi. Soltanto spagnoli (9%) e turchi (7%) ha prodotto risultati peggiori nel sondaggio.

L’Europa nel suo complesso, intanto, sembra essere caduta dietro al resto del mondo, e si fa precedere da paesi come Giappone (che mostra un’alfabetizzazione finanziaria nel 44% della popolazione), India (40%) e Corea del Sud (37%).

Gli slovacchi sono in genere sicuri di sé per quanto riguarda la loro comprensione finanziaria, ma la realtà è piuttosto diversa: le maggiori criticità sono state rilevate tra i rispondenti slovacchi nelle domande sul risparmio. Solo il 34% degli intervistati sono stati in grado di calcolare i loro guadagni sui depositi correttamente. Il che pare in contraddizione con il fatto che gli slovacchi sono la seconda nazione più parsimoniosa (dopo l’Olanda). Se ricevessero improvvisamente una somma di denaro, la metà di loro la depositerebbe in banca.

Il 55% degli slovacchi ha creato una riserva finanziaria che equivale a un sesto dei loro stipendi mensili, e solo il 24% ha dichiarato di non avere alcun risparmio.

Un 45% circa di slovacchi, comunque, sembra capire di prestiti, anche se – nonostante il fatto che gli slovacchi si indebitano sempre più ogni anno – le loro conoscenze in questo aspetto si stanno riducendo. Gli intervistati slovacchi hanno poi qualche remora nei confronti dei consulenti finanziari: il 28% contano solo su se stessi, il 56% chiedono consiglio alla famiglia, e solo il 7% si rivolge a soggetti diversi come i consulenti per decidere su una questione finanziaria.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google