Pazza idea: una lussuosa isola galleggiante da piazzare in un mare a scelta

A credere al quotidiano Sme, un uomo d’affari austriaco sta considerando l’idea di costruire isole galleggianti a Komarno per persone facoltose. L’austriaco di origini ungheresi Gabor Orsos ha in corso un negoziato con i cantieri navali di Komarno per la possibile location produttiva delle isole artificiali, che Orsos prevede di vendere e noleggiare in tutto il mondo. Il primo progetto di isola potrebbe già essere completato nel giro di 18/24 mesi, secondo l’imprenditore, che ha detto di aver già ricevuto i primi preordini, provenienti da Australia, Cina, Stati Uniti.

Un’isola costerebbe 5,2 milioni di euro, e con una superficie di 1.000 metri quadrati (66×121 metri) è in grado di ospitare 14 “passeggeri” e un equipaggio di quattro persone. Le “isole” – tecnicamente barche o case galleggianti, che non hanno motori ma possono essere rimorchiate verso una posizione scelta – sono state rinominate Isole Orsos dal nome del suo creatore. Secondo l’imprenditore, possono offrire tutti i comfort di una casa di lusso e insieme di uno yacht da nababbi, e sono energeticamente autosufficienti con pannelli solari e generatori eolici.

La loro produzione sarà implementata in Slovacchia, e il prodotto finito sarà poi “spedito” all’estero lungo il Danubio fino al Mar Nero e da lì nel mondo.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.