Fico ha chiesto ai vescovi di spostare alla domenica la festa nazionale della Madonna

Il quotidiano Sme ha scritto che il Primo Ministro Robert Fico ha proposto alla Chiesa cattolica romana slovacca di celebrare la festa della Madonna dei Sette Dolori, patrona della Slovacchia, la domenica più vicina nel caso la giornata del 15 settembre cada in un giorno lavorativo. Fico e il governo stanno cercando di trovare un modo per eliminare alcune feste nazionali nei giorni feriali, senza però irritare la Santa Sede.

Il Premier ha detto che questo modifica non richiederebbe alcun ritocco al trattato con il Vaticano – in cui la Slovacchia si è impegnata a osservare dieci feste religiose come feste nazionali. Mons. Stanislav Zvolensky, presidente della Conferenza episcopale, ha annunciato che la Chiesa discuterà della proposta con i suoi esperti.

Fico si propone inoltre di abolire la Festa della Costituzione, celebrata il 1° settembre, che sarà un normale giorno di lavoro. Inoltre, si è avanzata la proposta di spostare al venerdì le feste che cadono in altri giorni lavorativi, in modo da non spezzare la settimana creando “ponti” considerati improduttivi.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.