Dolce Vitaj: le mostre in corso in Slovacchia. Oggi apre Studio Azzurro

Riepiloghiamo le mostre tutt’ora aperte in Slovacchia che sono state inserite nel programma di cultura italiana del festival Dolce Vitaj. Alcune sono già concluse, ma altre sono ancora visibili e possono riservare curiose sorprese.

Cosa: Studio Azzurro – Documentazione opere 1982-2012
Quando: inaugurazione 26 giugno, ore 19:00. Aperta fino al 13 luglio
Dove: Photoport-Centrum vizualneho umenia, Prazska 11, cortile interno
Ingresso libero

Cosa: Studio Azzurro – Documentazione opere 1982-2012Quando: inaugurazione 26 giugno, ore 19:00. Aperta fino al 13 luglioDove: Photoport-Centrum vizualneho umenia, Prazska 11, cortile internoIngresso libero

Cosa: Jacopo Dal Ponte detto il Bassano – Fuga in egitto (1534)
Quando: fino al 30/06/2012 – Orari: Mar-Dom 11:00-18:00
Dove: Galéria mesta Bratislavy-GMB, Mirbachov palác, Františkánske nám. 11, Bratislava
In mostra il capolavoro giovanile proveniente dal Museo Civico di Bassano (VI)

Cosa: Incredible Slovakia – Folklórny festival Východná, fotografie di Guido A. Longhitano
Quando: fino al 30 giugno 2012, Mar-Ven 9–12/13-17, Sab 10-17, Dom 14-17
Dove: Malokarpatské múzeum v Pezinku, M.R.Štefánika 4, Pezinok

Cosa: Gianni Bertini, mostra personale
Quando: fino al 29 luglio 2012, Mar-Sab 9-12/12:30-17 e Dom 10-12/12:30-16
Dove: Považská galéria umenia v Žiline, M.R.Štefánika 2, Žilina

Cosa: Made in Italy – Gli architetti italiani e la Slovacchia
Quando: fino al 30 giugno 2012
Dove: Hviezdoslavovo Namestie, Bratislava, all’altezza della Galeria Medium
La mostra vuol far conoscere opere importanti di architetti italiani in Slovacchia, realizzate e non, e ricordare anche in questo modo la lunga storia di contatti tra i due paesi.

Il programma dell’intera rassegna è scaricabile qui.

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.