Oggi, nel 1946, i primi passi dell’Assemblea Costituente della Repubblica Italiana

Sono sessantasei anni oggi da quando, il 25 giugno 1946, venne insediata l’Assemblea Costituente della Repubblica Italiana, con Giuseppe Saragat alla presidenza. Il suo primo atto, il 28 giugno, fu l’elezione di Enrico de Nicola a capo provvisorio dello Stato. I componenti dell’Assemblea vennero eletti in occasione del referendum del 2 e 3 giugno che stabilì che l’Italia sarebbe stata una Repubblica. Da quelle consultazioni risultarono così eletti i 556 costituenti (in maggioranza appartenenti alla Democrazia Cristiana e al Partito Socialista italiano) che avrebbero redatto la nuova Costituzione. Le sedute si svolsero fra il 25 giugno 1946 e il 31 gennaio 1948, votando inoltre la fiducia ai governi che si susseguirono in quel periodo.

(Fonte 9colonne.it)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.