A Bratislava domenica l’incoronazione di Eleonora Gonzaga

L’incoronazione della terza moglie di Ferdinando III, la principessa Eleonora Gonzaga di Mantova, sarà il culmine il 24 giugno del decimo anno di celebrazioni della cerimonia di incoronazione che si tenne per quasi tre secoli a Bratislava (che allora si chiamava Pozsony come parte – e capitale – del Regno d’Ungheria). La cerimonia si svolgerà in particolare su Hlavne Namestie a Stare Mesto.

Intorno alle 15:00 di domenica si terrà il rito liturgico in slovacco e latino, e quest’ultima «per mantenere l’autenticità della cerimonia, dato che si basa in gran parte su documenti storici che sono scritti in latino», ha detto il direttore dell’evento Roman Bajzik. La cerimonia rievocata quest’anno è quella che si è svolta il 6 giugno 1655, e la storicità è garantita anche dai costumi, che sono stati appositamente realizzati per questo evento da gennaio.

Sulla Primacialne Namestie, nel frattempo, si tiene l’ottava edizione del festival della Frankovka modra, il vino che era bevanda preferita di Maria Teresa, regina che è stata ricordata nell’edizione 2011, nel 270° anniversario della sua incoronazione il 25 giugno 1741. Alle 14:00 partirà il corteo di incoronazione dal Castello, seguendo il percorso Zamocka, Kapucinska, Hurbanovo Namestie, Michalska, Venturska, Zelena, per arrivare a Hlavne Namestie in un tripudio di abiti storici, cavalli, e decine e decine di figuranti.

Eleonora Gonzaga-Nevers, donna descritta come molto colta e devota, nacque a Mantova nel 1630. Sposò a Wiener Neustadt l’imperatore Ferdinando III, già due volte vedovo. Il matrimonio fu voluto dalla sua omonima zia Eleonora Gonzaga, vedova dell’imperatore Ferdinando II. Autrice di poesie, promosse la vita culturale viennese e diresse un’accademia letteraria. Promosse inoltre la fondazione di numerosi monasteri sul territorio austriaco. È sepolta nella cripta imperiale a Vienna.

Sabato 23 giugno si terrà la rievocazione dell’assedio di Napoleone alla città, avvenuto nel 1809, con migliaia di appassionati e curiosi che seguono tutti gli anni l’evento, a cui non manca, oltre a spettacolari movimenti di truppe e cavalieri, il suono dei cannoni e l’odore della polvere da sparo. Il programma della rievocazione di quest’anno comprende, dalle 10:00 alle 13:00 marce delle truppe di entrambi gli eserciti (francese e austriaco) verso il centro città e nelle piazze Hlavne Namestie e Primacialny Namestie. Dalle 14:00 l’esibizione della vita nei campi di addestramento militare presso il parco Sad Janka Krala, e tra le 17:30 e le 19:00, sempre nel parco, la ricostruzione della battaglia di Bratislava. Infine, tra le 21:30 e le 22:00 il bombardamento di artiglieria di Bratislava, su Tyrsovo Nabrezie.

Fino a sabato 23 è in corso il J.K.Mertz International Guitar Festival presso la Sala degli Specchi del Palazzo Primaziale.

Sempre sabato, alle 20:00, in Hlavne Namestie c’è la serata di apertura della stagione culturale estiva nella capitale, un concerto-tributo a Jaro Filip, che è anche la serata di apertura dell’ottavo festival Viva Musica!. Sul palco saranno alcuni dei maggiori artisti del paese, a interpretare famose canzoni di autori slovacchi che hanno lasciato un segno nella storia della musica nazionale. Ingresso libero.

E su Hviesdoslavovo Namestie, oggi pomeriggio e domani, il festival internazionale degli ensemble folkloristici giovanili.

Sabato 23, a partire dalle 10:00 su Tyrsovo Nabrezie, Fotopark 2012, presentazione all’aperto dei migliori lavori dei club fotografici e dei singoli fotografi slovacchi.

(fonte turismoslovacchia.it)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google