Disoccupazione in Slovacchia in leggero calo: a maggio è del 13,19%

Il tasso di disoccupazione di maggio in Slovacchia è stato del 13,19%, in aumenti di 0,35 punti percentuali rispetto al maggio 2011. È comunque sceso dello 0,21% nei confronti dell’aprile 2012 (era al 13,4%), secondo l’annuncio di oggi del Centro per il Lavoro, Affari sociali e Famiglia (UPSVaR).

Sono stati circa 356 mila i residenti registrati come disoccupati agli uffici del lavoro nel mese di maggio che erano disponibili per un lavoro immediato. Mentre il numero totale degli iscritti compresi quelli in aspettativa e altri ha raggiunto la cifra di quasi 400.000.

Il tasso di disoccupazione più elevato è stato registrato nella regione di Presov, dove è arrivato al 19,27%, mentre le altre due regioni superiori alla media del paese sono quella di Banska Bystrica (19,12%) e Kosice (18,34%). A livello distrettuale, il record negativo lo detiene Rimavska Sobota (33,68%), mentre la minor disoccupazione la si trova nel distretto Bratislava I (Stare Mesto) con il 3,34%.

«Tutte le regioni hanno visto un calo del tasso di disoccupazione su base mensile. La riduzione più significativa è quella nella regione di Banska Bystrica, in calo di 0,37 punti percentuali», riferisce la nota di UPSVaR.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.