Inizieranno presto colloqui tra lo Stato e EPH per la gestione futura di SPP

Il titolare della maggioranza azionaria nell’utility del gas slovacca SPP per conto dello Stato, ovvero l’agenzia di privatizzazioni FNM, insieme al Ministero dell’Economia inizierà presto colloqui con la società ceca Energeticky a Prumyslovy Holding (EPH) che starebbe per acquisire il pacchetto di minoranza del 49% della società del gas, considerata strategica per il governo. La questione dovrà prima essere discussa dal governo alla sua prossima sessione, probabilmente già oggi.

SPP ha attualmente due soci: FNM (Fondo di Proprietà Nazionale) che detiene il 51%, e Slovak Gas Holding, controllata dalla società tedesca E.ON Ruhrgas e dalla francese GDF Suez, con il 49% delle azioni. SPP è una società strategica per la Slovacchia, e le sue forniture di gas per il mercato domestico sono sottoposte all’approvazione dei prezzi da parte dell’Autorità di regolamentazione URSO. Proprio su tale tema sono aperte una serie di azioni legali tra SPP e lo Stato per la mancata concessione degli aumenti di prezzo richiesti negli ultimi anni. In base alla situazione attuale, nonostante lo Stato possieda la maggioranza è in realtà in minoranza nel Cda della società, e la gestione è pertanto diretta dalla holding privata. Il nuovo governo socialdemocratico vorrebbe cambiare le regole, facendo sì che a contare sulle proposte di aumenti sia la maggioranza in assemblea, riservandosi in questo modo un diritto di veto.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google