Per lo stabilimento dei vaccini pandemici sarà presentata una denuncia

La decisione di spostare la nuova fabbrica per la produzione di vaccini contro l’influenza pandemica da Sarisske Michalany (vicino a Presov) a Malacky (regione di Bratislava) ha aumentato i costi del progetto di 426.000 euro. Ma nel frattempo, secondo il nuovo presidente delle Riserve Materiali di Stato, Kajetan Kicura, sono già stati spesi complessivamente 880.000 euro per il progetto per operazioni in contrasto con la legge. L’investimento nella costruzione dello stabilimento è pari a 10,7 milioni di euro. Riserve Materiali Stato sta valutando di presentare una denuncia penale in tal senso per «avviare un’indagine criminale sull’uso dei beni dello Stato nel progetto», ha detto Kicura martedì. Egli sospetta che ex dirigenti dell’ufficio che hanno dato il via alla costruzione di un impianto nel parco industriale di Malacky abbiano violato i propri doveri nella gestione dei beni affidati.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.