Roma: Karvay e Buranovsky in concerto alle Terme di Diocleziano in onore di Zeljenka

Nell’ambito del festival romano Festa Europea della Musica si terrà venerdì 22 giugno alle Terme di Diocleziano un concerto di due musicisti slovacchi di fama internazionale, Dalibor Karvay (violino) e Daniel Buranovsky (pianoforte), una coppia brillante e di forte intesa che già si è esibita in Italia negli anni scorsi. Karvay, oggi 27enne, è stato un musicista estremamente precoce, mostrando il suo grande talento fin dalla tenera età. Iniziato a tre anni allo studio del violino, partecipò e vinse numerosi concorsi internazionali, arrivando a incidere il primo cd a soli undici anni. Vive e studia da molti anni a Vienna, e ha suonato in numerosissime località e festival nei cinque continenti. Buranovsky, classe 1964, ha pure un talento naturale che lo ha messo in mostra negli studi e successivamente gli ha dato una carriera ricca di esperienze internazionali. Tra le altre cose, insegna all’Accademia di Arti dello Spettacolo (VSMU) a Bratislava. Insieme, i due musicisti hanno un’ottima intesa con risultati eccellenti. Il concerto, che si tiene grazie al contributo del Ministero della Cultura slovacco, vuole ricordare gli 80 anni dalla nascita del compositore slovacco Ilja Zeljenka, morto dopo una grave malattia giusto cinque anni fa.

Cosa: Festa Europea della Musica – concerto di Dalibor Karvay e Daniel Buranovsky
Dove: Aula X, Museo Nazionale Romano, Terme di Diocleziano, Roma
Quando: 22 giugno 2012, ore 18:00
Ingresso libero
Alleghiamo invito

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.