Teatro: parte il biennale Istropolitana project con compagnie da sedici paesi

Nato nel 1977, Istropolitana Project è un festival biennale internazionale di teatro organizzato dall’Accademia di Arti dello Spettacolo (VSMU) di Bratislava dove viene presentato il meglio del lavoro creativo degli studenti provenienti da accademie di arti drammatiche.

La diciannovesima edizione di questo progetto unico nel suo genere in Slovacchia, che si tiene nei giorni 22-27 giugno 2012 in vari teatri della capitale, offrirà di nuovo un’opportunità singolare di confronto internazionale per il teatro giovane, mettendo in contraddittorio il lavoro, le idee e la creatività di diversi gruppi provenienti da Moldavia, Francia, Repubblica Ceca, Svizzera, Bulgaria, Slovacchia, Indonesia, Gran Bretagna, Polonia, Macedonia, Spagna, Germania, Lituania, Romania, Iran. C’è anche una compagnia italiana, dell’Accademia teatrale Sofia Amendolea di Roma, che porta a Bratislava Poprava (The colours of Execution) di Fabio Omodei, direttore artistico del Roma Teatro Festival. La piéce è già stata premiata a maggio al Festival di Vilnius.

I premi – miglior attore, attrice, regia, produzione e script teatrale – hanno la forma di un corvo, a ricordo di re Mattia Corvinus, che istituì la prima università nel Regno d’Ungheria proprio a Bratislava, in Venturska. La sede dell’Accademia (o Universitas) Istropolitana è oggi occupata dall’Accademia VSMU.

Cosa: Istropolitana Project – International Theatre Festival
Quando: 22-27 giugno 2012
Dove: vari teatri di Bratislava
Info: www.istropolitanaproject.sk
The Colours Of Eexecution, by Fabio Omodei – Accademia Teatrale di Roma Sofia Amendolea
http://youtu.be/lXvIPdbD3tA

(foto © danica pury)

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.