Dalla BEI in arrivo 360 milioni per il leasing europeo, alla Slovacchia 70 milioni

La Banca Europea degli investimenti (BEI) ha recentemente fornito finanziamenti per 360 milioni di euro per favorire progetti di leasing per le piccole e medie imprese in Germania, Repubblica ceca, Ungheria e Slovacchia. In particolare il finanziamento tedesco ammonta a 150 milioni, quello slovacco copre circa 70 milioni di euro. «Il nostro obiettivo è di sostenere l’economia reale in Europa centrale, meridionale e orientale, in particolare le PMI […] che sono le principali vittime della crisi attuale» ha detto . Matthias Kollatz-Ahnen, Vicepresidente della BEI.

L’operazione, che è gestita dalle filiali UniCredit Leasing, si inserisce in un piano complessivo di sostegno alle imprese della zona CEE (Europa centro-orientale) fornito dai maggiori finanziatori come la BEI, l’BERS (Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo) e la Banca Mondiale: il Joint Action Plan che è stato siglato da questi soggetti li impegna a finanziare iniziative delle PMI locali fino all’importo di 24,5 miliardi di euro. La cooperazione della BEI con UniCredit Leasing ha permesso di finanziare il mercato con 555 milioni di euro.

(Fonte BEI)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.