La fabbrica segreta di vaccini scopre certi altarini di SDKU e Smer

La costruzione da parte dello Stato di una controversa fabbrica per la produzione di vaccini antinfluenzali a Malacky (regione di Bratislava) insieme a certi locali anche a Bratislava, progetto recentemente fermato dal governo di Robert Fico (Smer-SD) a causa di una mancanza di chiarezza, è legata ad una società vicina all’ex tesoriere di SDKU-DS Igor Kucej, ha scritto Hospodarske Hoviny la scorsa settimana in prima pagina. Il quotidiano avrebbe scoperto che un padiglione di ricerca a Bratislava è stato costruito da una società chiamata Bau3Mex, azienda di proprietà di Jozef Kopernicky, uno dei soci d’affari di Kucej.

Il progetto, tenuto riservato fino a poco tempo, è stato fermato dall’attuale governo per indagare sul suo finanziamento. In origine, lo Stato doveva costruire un capannone di produzione nella località Sarisske Michalany (regione di Presov), dove il produttore di vaccini Imuna Pharm aveva offerto un appezzamento di terreno e la costruzione per il costo simbolico di 1 euro. È stato però deciso che si sarebbe costruito uno stabilimento nuovo a Malacky su un terreno del costo di 450.000 euro, e per di più i lavori di costruzione della fabbrica sono stati avviati ancora prima di trovare il produttore.

La Bau3Mex ha già ricevuto 200.000 euro, ma la direzione delle Riserve Materiali di Stato, che è responsabile per l’intero progetto, deve pagare altri 160.000 euro alla società di Kopernicky. Mentre quest’ultimo ha rifiutato ogni commento, Miroslav Gasparek della Bau3Mex ha detto che «abbiamo fatto qualcosa per SAV», l’Accademia Slovacca delle Scienze dove avrebbe dovuto essere situato il centro di ricerca, specificando però di non ricordare i dettagli.

Il progetto mirava a garantire la produzione di vaccini per l’intera popolazione della Slovacchia, ed è stato deciso dall’ex direttore delle Riserve Materiali di Stato Eva Hrinkova (SDKU), che fu costretta a dimettersi dalla carica nel 2011 a seguito di uno scandalo per la vendita di filtri di platino ad una società privata per una frazione del loro reale valore.

Il tesoriere SDKU-DS Igor Kucej è stato licenziato nei giorni scorsi dal nuovo presidente del partito Pavol Freso, che glielo aveva promesso quando ancora candidato alla carica. Freso ha però ora rifiutato di commentare sul ruolo di Kucej nell’affare, e ha detto che non ha mai sentito parlare di tangenti legate alla costruzione della fabbrica. Kucej è legato a un certo numero di scandali in passato, primo fra tutti il finanziamento sospetto del partito che ha costretto l’allora leader di SDKU Mikulas Dzurinda a ritirarsi come candidato Premier alle elezioni generali del 2010. Kucej è stato anche menzionato otto volte nel noto dossier Gorila.

Il Primo Ministro Robert Fico ha ammesso mercoledì che i lavori di costruzione possono essere interrotti fino a quando non viene chiarito il finanziamento del progetto e non sarà noto il futuro fornitore dei vaccini contro l’influenza. L’altra alternativa, la cancellazione del progetto, «significherebbe la perdita di 10,7 milioni di euro», ha detto Fico.

Ma oltre al coinvolgimento di figure di SDKU-DS, il quotidiano Hospodarske Noviny scrive che ha avuto un ruolo nella faccenda anche un membro di Smer-SD durante il primo governo di Robert Fico (2006-10), quando il progetto venne lanciato.

Marian Cakajda, allora a capo delle Riserve Materiali di Stato, all’ultimo minuto reindirizzò l’intero progetto alla società Imuna Pharm di Sarisske Michalany, firmando, tre giorni prima di lasciare l’ufficio, un contratto che assicurava che la fabbrica strategica sarebbe stata costruita sui terreni di Imuna Pharm. Il contratto prevedeva che l’azienda avrebbe offerto l’area per il valore di 450.000 euro e un edificio esistente per 1 euro. Dopo l’arrivo della nuova gestione di Eva Hrinkova (SDKU-DS), quando si stava guardando anche ad altre possibili soluzioni, la Imuna Pharm ha ridotto il prezzo del terreno a 1 euro. Sembra chiaro, allora, scrive HN, che il progetto era stato calibrato su misura per un solo soggetto – Imuna Pharm.

(Fonte HN, Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google